“Per l’ennesima volta la Giunta Provinciale – per bocca dell’Assessore Segnana – si esprime pubblicamente in termini polemici e irrispettosi nei confronti del Presidente dell’Ordine dei Medici Marco Ioppi. È ormai intollerabile questo miscuglio di arroganza e di impreparazione.

La libertà di giudizio del mondo professionale – in sanità come negli altri campi – è una condizione essenziale per la democrazia liberale e per la qualità dei servizi ai cittadini.

E – tanto più in un momento di emergenza senza precedenti – dovrebbe essere valorizzata e non mortificata dal potere politico.

Esprimiamo al Presidente Marco Ioppi la nostra solidale vicinanza, assieme al ringraziamento per le posizioni sempre equilibrate e rigorose, sul piano etico e scientifico, da lui assunte anche in questi passaggi. Posizioni e sollecitazioni che avrebbero certamente reso migliore la risposta del Trentino all’emergenza di questi mesi.”

Lo dichiarano, a nome del Partito, Walter Giacomazzi e Alessio Rauzi, coordinatori politici dell’Unione per il Trentino.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.