Care amiche, cari amici,

ritengo importante mettervi al corrente della situazione politica provinciale e dello stato delle trattative con le altre forze politiche. Molto sinteticamente, i punti fondamentali su cui si è impostata la nostra azione politica in questi mesi sono stati:

* il nostro partito non ha mai posto alcuna pregiudiziale sul candidato alla presidenza ma ha caldeggiato la necessità di individuare una figura competente, capace, condivisa e interprete delle istanze dell’elettorato per fermare l’ondata di populismo leghista che investe, purtroppo, anche la nostra provincia;

* il nostro partito ha sempre ritenuto fondamentale un processo di rinnovamento nei programmi e nei metodi del governo dei partiti e della amministrazione della Provincia con valori e principi di un nuovo centrosinistra che pone l’autonomia del territorio ed il suo potenziamento quale discriminante prioritaria nel programma dell’alleanza;

* lo sforzo principale è sempre stato indirizzato alla formazione di una compagine di governo unita, competente e rappresentativa dei bisogni della nostra comunità, contemporaneamente aperta allo sviluppo, alla innovazione, alla internazionalizzazione e alla solidarietà purché verificata, controllata e governata in tutte le sue parti.

Nei successivi incontri si è giunti, quindi, a costituire l’Alleanza democratica e popolare per l’Autonomia e da definire come candidato presidente Giorgio Tonini.

Insomma, care amiche e cari amici, siamo in piena attività elettorale. Tutto ciò comporta un impegno eccezionale non solo per il gruppo dirigente ma anche, e soprattutto per gli iscritti al partito. Nei giorni scorsi abbiamo costituito, come primo atto del percorso elettivo, la Commissione elettorale al lavoro per la formazione della lista dei candidati di questa tornata. Mi permetto, quindi, di invitare ognuno di voi a riflettere sulla opzione di proporvi quali candidati per le imminenti elezioni, rammentando che il nostro impegno politico si esprime anche e soprattutto mettendo a disposizione della Comunità le proprie esperienze e capacità al servizio delle persone. Invito quindi gli iscritti disponibili a candidare a mettersi in contatto con i componenti della Commissione elettorale (in calce trovate gli estremi per i contatti) per concordare le modalità di adesione alla lista e dell’eventuale colloquio.

In ultimo voglio lanciare un accorato appello all’impegno e alla partecipazione di voi tutti mirato al sostegno dei nostri candidati e al partito nelle imminenti votazioni per l’elezione del consiglio provinciale. Confido, richiamandomi alla vostra generosità di iscritti e militanti, in un impegno eccezionale e fuori dal comune non solo per il momento politico particolarmente difficile e complesso ma anche per il coraggioso progetto di rinnovamento messo in campo che comporta uno sforzo elevato di divulgazione nell’elettorato.

In ultimo, ringrazio per l’attenzione che mi avete riservato e confidando nella vostra attiva partecipazione, rimango a vostra disposizione per eventuali quanto auspicabili incontri politici.

 

A presto

La Presidente Upt

Annalisa Caumo

 

Ps: considerato che le liste vanno presentate entro il 20 corrente mese, invitiamo gentilmente gli interessati alla candidatura a mettersi in contatto con i componenti della commissione elettorale entro e non oltre domenica 15 settembre.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.