Pubblicati da Amministratore

Destina il 2 per mille al tuo partito

Nella dichiarazione dei redditi, senza alcun aumento di imposta e senza precluderti di destinare il 5×1000 ad altra associazione od ente che riterrai opportuno, puoi scegliere di destinare il 2 per mille all’Unione per il Trentino con il CODICE Z28. IBAN: IT69P0830401819000018330768 – UNIONE PER IL TRENTINO Aiutaci a costruire il futuro scegliendoci anche nella dichiarazione dei redditi. Il tuo contributo è […]

SOLIDARIETA’ AL PRESIDENTE MARCO IOPPI

“Per l’ennesima volta la Giunta Provinciale – per bocca dell’Assessore Segnana – si esprime pubblicamente in termini polemici e irrispettosi nei confronti del Presidente dell’Ordine dei Medici Marco Ioppi. È ormai intollerabile questo miscuglio di arroganza e di impreparazione. La libertà di giudizio del mondo professionale – in sanità come negli altri campi – è […]

I COSTI DELLA BUROCRAZIA

Ammonta a 57 miliardi di euro il costo della burocrazia a carico delle imprese italiane, secondo i calcoli del centro studi della Cgia di Mestre il quale, spalmando il dato sulle realtà provinciali secondo il Pil, assegna alla provincia di Trento una quota parte di 663 milioni. Dati questi che fanno impallidire e preoccupare: pensiamo […]

UNA PROPOSTA PER LA CULTURA

L’Unione per il Trentino esprime la propria solidarietà a tutte le componenti del mondo della cultura e dello spettacolo in generale: associazioni, enti, scuole nonché singoli professionisti e imprese culturali. Il settore è stato il più colpito ed il primo ad aver subito i provvedimenti restrittivi di chiusura per le intrinseche caratteristiche di aggregazione sociale […]

LE RAGIONI DELL’IMPRESA E QUELLE DELLA SALUTE

Le preoccupazioni del mondo dell’imprenditoria per la situazione attuale e futura stanno spingendo, nonostante il 4 maggio sia iniziata la fase 2 accompagnata da diffuse riaperture aziendali, nella direzione di allargare quanto più possibile la ripresa delle attività economiche. Dal punto di vista del mondo imprenditoriale, queste preoccupazioni nascono principalmente dal fatto che, fino ad […]